fbpx

Franchising, cosa sapere?

Franchising cosa sapere
opinioni franchising

Il franchising è una delle poche formule di affiliazione commerciali sane e redditizie, che convengono a coloro i quali vogliono lavorare autonomamente.

Sul franchising però si parla e si discute molto sui forum, social e blog.

Le opinioni lasciate dagli utenti relativamente al franchising sono varie e disparate. Ognuno di loro ovviamente espone il suo pensiero facendosi guidare da esperienze più o meno vissute, ma purtroppo a volte si parla per sentito dire e questo non fa che inquinare ciò che invece c’è di buono in questo settore.

Una delle cose da sapere, se sei un imprenditore alle prime armi o se stai pensando di aprire un’attività in franchising è che il franchising non è una macchina che stampa soldi stando seduti e aspettando passivamente alla porta che entri un cliente.

Questo sembra un ragionamento logico accompagnato dal buon senso, ma da consulente di franchising devo ammettere che nel corso della mia professione ne ho viste e sentite di tutti i colori.

Con il franchising si guadagna, ma alla base ci devono essere i presupposti e i requisiti favorevoli da entrambi le parti ovvero da parte del franchisor e del franchisee.

Franchisor, la tue rete è sana?

Il franchisor deve essereun vero imprenditore e avere davvero un’azienda che produce utili sul mercato, solo così può far crescere la sua rete e i suoi affiliati.

Bisogna prestare molta ma molta attenzione ai falsi franchising o per meglio dire a coloro i quali vogliono fare franchising ma con le spalle e i soldi degli affiliati.

La prima cosa da fare prima di affiliarsi ad un franchising è accertarsi che la rete sia sana, mi riferisco al fatturato reale che il franchising produce sul mercato, alla percentuale di apertura dei punti vendita e di chiusura rapportata negli anni, al margine di guadagno netto del franchisee etc.  

Tutti aspetti questi che dovranno essere affidati alla visione di un consulente esperto di franchising per evitare di incorrere in spiacevoli fregature. 

E tu affiliato, sei disposto a lavorare sodo?

È vero, il franchising non è una macchina che stampa soldi, non esiste un lavoro che stampa soldi senza che ci sia impegno da parte di chi fa quel determinato lavoro.

Il franchisee dovrà impegnarsi a gestire la sua attività nel migliore dei modi ma senza improvvisare e inventarsi stratagemmi pensando di guadagnare o vendere di più.

Un vero franchising non lascia completamente libero il franchisee, proprio perché a monte c’è un progetto di business collaudato e regolamentato da una serie di aspetti incluse nel manuale operativo.

Il manuale operativo nel franchising è come il libretto di istruzioni di un elettrodomestico o di qualsiasi aggeggio tecnologico.

Non puoi dire che un oggetto non funziona se non ti sei informato bene prima di usarlo.

Il lavoro del franchisee si basa principalmente in continue attività di studio, analisi di mercato e formazione seguendo sempre ovviamente il tesoro intellettuale che il franchising offre alla propria rete.

È vero, ciò che conta sono i risultati, vendere e guadagnare, ma nulla è così importante della preparazione e della professionalità.

Ad esempio:

Se entra un cliente nel tuo negozio non è detto che acquisti automaticamente il prodotto solo perché il marchio con il quale ti sei affiliato è famoso in tutto il mondo o è pubblicizzato ovunque.

Per guadagnare e vendere serve competenza, voglia di conoscere ed essere predisposti all’ascolto di chi ne sa più di te.

In questo post ho voluto chiarire alcuni aspetti e ruoli del franchisor e del franchisee. Ho voluto dare una chiave di lettura più critica alla domanda: franchising, cosa sapere?

Nei prossimi post seguiranno altri aggiornamenti e curiosità del settore. Continua a seguire le pagine del mio blog!

Se vuoi sapere come aprire un’attività in franchising ho pubblicato un corso online totalmente gratuito che insegna ai futuri affiliati tutto quello che devono sapere sul franchising e sulla trattativa con il brand.

Il corso gratuito lo trovi qui

Se invece sei interessato a sviluppare una tua rete franchising, proprio come ho fatto io con i miei marchi, puoi chiedermi una consulenza personalizzata contattandomi a questo link

Gerardo Taglianetti

Gerardo Taglianetti

Sono un franchisor fondatore dei marchi Phonup e Matassa, nati con passione italiana ma con una visione internazionale.
Ho deciso di condividere la mia esperienza sul franchising e sul retail con tutti quelli che vogliono entrare in questo mondo come imprenditori, sperando di poter aiutarne qualcuno ad evitare tutti quegli errori che ho commesso io durante il mio cammino.
View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gerardo Taglianetti

Sono un franchisor fondatore dei marchi Phonup e Matassa, nati con passione italiana ma con una visione internazionale.
Ho deciso di condividere la mia esperienza sul franchising e sul retail con tutti quelli che vogliono entrare in questo mondo come imprenditori, sperando di poter aiutarne qualcuno ad evitare tutti quegli errori che ho commesso io durante il mio cammino.