Quindi è vero che l’India è una distesa sconfinata di povertà?

Quindi è vero che l’India è un paese del terzo mondo?

In questo video trovi le risposte a queste domande, alla fine capirai che l’India invece è un paese in completa evoluzione che sta tentando di scrollarsi di dosso questi preconcetti sulla sua completa povertà.

Ovviamente in India esistono ancora grossi problemi sociali ed economici, se giri per le strade delle città (anche le più grandi come Delhi) è ancora visibile la differenza con le economie più sviluppate ma questo non significa che le cose non stiano cambiando.

A mio avviso, ed è questo il motivo perchè ho sposato la causa, ora più che mai è il momento per le aziende di pensare all’India come il prossimo paese su cui investire perchè vista la sua crescita tra 5/10 anni potrebbe essere già troppo tardi

Gerardo Taglianetti

Sono un franchisor fondatore dei marchi Phonup e Matassa, nati con passione italiana ma con una visione internazionale.
Ho deciso di condividere la mia esperienza sul franchising e sul retail con tutti quelli che vogliono entrare in questo mondo come imprenditori, sperando di poter aiutarne qualcuno ad evitare tutti quegli errori che ho commesso io durante il mio cammino.
View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gerardo Taglianetti

Sono un franchisor fondatore dei marchi Phonup e Matassa, nati con passione italiana ma con una visione internazionale.
Ho deciso di condividere la mia esperienza sul franchising e sul retail con tutti quelli che vogliono entrare in questo mondo come imprenditori, sperando di poter aiutarne qualcuno ad evitare tutti quegli errori che ho commesso io durante il mio cammino.